domenica 31 marzo 2013

Pan conigli



L'impasto è di mia invenzione mentre l'aspetto l'ho visto qui e ne sono rimasta innamorata!!!!
Ecco perchè sulla mia tavola di Pasqua ho deciso di fare quei coniglietti.
Solo che non avevo la ricotta quindi, come fare?
Ma si, uso il latte!!!

Ecco gli ingredienti:

500 g di farina manitoba
1 cucchiaino di miele
25 g di burro liquefatto e freddo
100 g di latte tiepido
100-150 g di acqua
18 g di di lievito
12 g di sale

Procedimento
Mettete il latte tiepido in una tazza con il lievito che, con l'aiuto di un cucchiaio, farete sciogliere.
Lasciate riposare per 10 minuti. Si formerà una schiumetta.
Mettete su una spianatoia la farina, setacciata e mischiata con il sale, disponetela a fontana.
Al centro metteteci il miele, il burro e il composto di latte e lievito.
Iniziate ad impastare, aggiungendo anche l'acqua necessaria pian pianino.
Lavorate la pasta per almeno 10 minuti, allargandola e battendola sulla spianatoia.
Mettetela in un recipiente spolverato di farina, copritelo con della pellicola trasparente e mettete a lievitare per un paio d'ore.
Trascorso il tempo necessario infarinate lo spianatoio e stendete l'impasto.
Formate tanti coniglietti in questo modo:















Lasciate riposare per una mezz'oretta ed infornate a 180 gradi per 25 minuti.
Fateli raffreddare su una grata.

Sono veramente deliziosi e morbidi, ne sto mangiando uno in diretta mentre scrivo e, la tentazione è tanta che ne mangerei un'altro. Ma sono per gli ospiti di domani, quindi devo resistere!!!!

Se preferite una ricetta con del pane classico (si sa mai che qualcuno sia allergico al latte)
allora vi consiglio questa!!!


Con questa ricetta partecipo al Giveway di Francy del blog La dolce Vita

Scusate ma non ho resistito e ne ho preso un'altro. Ora è raffreddato e direi che è perfetto, orecchie croccanti e resto morbido!!!!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...